CucinaConMe

L'aiuto personale in cucina

cucina facile

cucina raffinata

cucina etnica

cucina dietetica

dolci e dessert

trucchi e consigli

schede

le vostre ricette

 

conserva peperoni.jpg (97207 byte) Conserva di peperoni

  • Ingredienti per 2 vasi di circa 1/2 kg: 4 grossi peperoni carnosi rossi e/o gialli, 2 spicchi d’aglio, 40 gr di capperi sott’aceto, 80 gr di olive nere snocciolate, 6 cucchiai d’aceto, 1 cucchiaino raso di sale, pepe nero, peperoncino macinato, 2 dl d’olio d’oliva extravergine.
  • Abbrustolite i peperoni direttamente sulla fiamma del fornello in cucina oppure su un barbecue. La pelle deve annerire interamente. Chiudeteli in un sacchetto e lasciateli riposare 10 minuti. Questo serve per facilitare l'eliminazione della pellicina.
  • Spellateli bene aiutandovi con carta assorbente asciutta. Aprite i peperoni e eliminate piccioli, semi e filamenti bianchi. Tritate la polpa con un grosso coltello oppure tagliateli a dadini minuti (piccolissimi davvero). 
  • Preparate un triplo strato di carta assorbente su un tagliere e distribuitevi il trito di peperoni. Appoggiate sopra altri strati di carta e premete con le mani fino a quando la carta ha assorbito buona parte dell’acqua di vegetazione. 
  • Scaldate qualche cucchiaio d’olio in un pentolino a fuoco basso e fatevi appassire l’aglio tritato senza farlo colorire. Spegnete il fuoco e unite l’olio rimasto. Unite il trito di peperoni, i capperi, le olive a pezzettini, l’aceto, il sale, una macinata di pepe e un pizzico di peperoncino. 
  • Mescolate bene e assaggiate per eventualmente correggere di sale o di aceto. Versate nei vasi e, se necessario, aggiungete altro olio. Chiudete bene e sterilizzate per 1 ora 30 minuti circa. Senza sterilizzare, potete comunque conservare la preparazione in frigo per 2 o 3 settimane.
Torna alla pagina Cucina raffinata