CucinaConMe

L'aiuto personale in cucina

cucina facile

cucina raffinata

cucina etnica

cucina dietetica

dolci e dessert

trucchi e consigli

schede

le vostre ricette

 

limoncello.jpg (45435 byte) Limoncello e Crema di limoncello
Ingredienti: 3 limoni, 250 gr di alcool a 95°, 200 gr di zucchero. 
  • Prelevate la scorzetta dei limoni usando un pelapatate, in modo da non intaccare la parte bianca sottostante, troppo amara. Scegliete dei limoni rigorosamente non trattati.
  • Mettete le scorzette di limone nel vaso e versatevi l’alcool. Aggiungete 110 gr di acqua fredda. Con queste quantità di alcool e acqua si ottiene mezzo litro di alcool a 70°. Attenzione, i 250 gr di alcool si riferiscono proprio al peso e non al volume: corrispondono all’incirca a mezza bottiglia da 70 cl o a un terzo di bottiglia da 1 litro.
  • Scegliete un vaso a chiusura ermetica, sono perfetti quelli con la chiusura a cerniera e la guarnizione di gomma, ma vanno bene anche bottiglie a collo largo con il coperchio a vite.
  • Lasciate macerare il tutto per una settimana. Trascorso questo tempo, filtrate l’alcool. Se ci sono piccoli residui usate una pezzuola di stoffa, altrimenti basta un colino.
  • Mettete lo zucchero in un pentolino con 1/4 di litro di acqua e scaldate su fuoco medio: lasciate sobbollire per 5 minuti quindi fate raffreddare.
  • Versate il limoncello in una bottiglia. Va servito freddo: lo potete conservare nel freezer o comunque in frigo, sarà sempre ben ghiacciato per offrirlo agli ospiti.

Nota: Potete ottenere una crema di limoncello sostituendo l’acqua per sciogliere lo zucchero con la stessa quantità di latte intero. Abbiate l'accortezza di scaldare il tutto senza far bollire.

Torna alla pagina Dolci e dessert