CucinaConMe

L'aiuto personale in cucina

cucina facile

cucina raffinata

cucina etnica

cucina dietetica

dolci e dessert

trucchi e consigli

schede

le vostre ricette

 

Melanzane sott'olio
  • Ingredienti: 2 kg di melanzane, mezzo litro di aceto di vino, 3 spicchi d'aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 2 peperoncini, sale fino, olio d'oliva extravergine.
  • Togliete le estremità alle melanzane e tagliatele a fette di 3 o 4 mm di spessore. Sistemate le fette a strati in una ciotola capiente, cospargendo ogni strato con una presa di sale. Deponete un piatto con un peso sulla superficie della melanzane e lasciatele spurgare così per 1 ora circa.
  • Strizzate molto bene le melanzane e sistematele fra due strofinacci di cucina. Premete sulla superficie in modo che la stoffa assorba l'acqua ancora rimasta nelle melanzane.
  • Versate l'aceto in una casseruola con la stessa quantità di acqua e portate a ebollizione
  • Tuffatevi le fette di melanzane e lasciatele cuocere per 2 minuti circa, poi toglietele con un "ragno" (il cucchiaio di rete per i fritti) e trasferitele in una centrifuga per l'insalata. 
  • Azionate la centrifuga per estrarre più liquido possibile dalle melanzane, poi ripetete l'operazione di strizzarle tra due strati di stoffa.
  • Preparate un battuto sminuzzando finemente insieme l'aglio, il prezzemolo e i peperoncini.
  • Sistemate le melanzane nei vasi, cospargendo ogni strato con un po' del battuto e versando un po' di olio prima di proseguire con lo strato seguente.
  • Quando avete riempito i vasi, eliminate le bolle d'aria, passando la lama di un coltello tra la parete e il contenuto.  Il contenuto deve essere completamente ricoperto con olio. Chiudete bene i vasi e aspettate almeno 2 settimane prima di consumare. Dopo 2 o 3 giorno, controllate il livello dell'olio e aggiungetene se necessario dell'altro.
Torna alla pagina Cucina facile