CucinaConMe

L'aiuto personale in cucina

cucina facile

cucina raffinata

cucina etnica

cucina dietetica

dolci e dessert

trucchi e consigli

schede

le vostre ricette

 

Patate in camicia
Per 4 persone: 4 belle patate di circa 250 gr l’una.
  • Lavate bene le patate sotto l’acqua corrente. Spazzolatele oppure strofinatele con una spugnetta abrasiva per eliminare ogni traccia di terra. Asciugate le patate e avvolgete ognuna in un foglio di alluminio. Le patate migliori sono quelle non troppo giovani, di forma regolare e senza germogli. 
  • Disponete le patate in una teglia e cuocetele nel forno già caldo a 200° per 1 ora circa. Per controllare la cottura, infilate uno spiedino in una patata: se entra ed esce con facilità le patate sono cotte. 
  • Tagliate una calotta alle patate e guarnitele a piacere. 

Idee per guarnire e farcire

  • Per esempio pomodorini tagliati e mescolati con olive, capperi e basilico e conditi con olio e poco sale.
  • Potete far sciogliere sulla patata appena tagliata un ricciolo di burro e disporre sopra una fetta di salmone affumicato, oppure di prosciutto crudo
  • Mescolate del formaggio fresco (robiola, quark, caprino, ricotta o simili) con delle erbe fresche sminuzzate: erba cipollina, prezzemolo, basilico, menta. 
  • Il burro lavorato agli aromi: fate ammorbidire del burro a temperatura ambiente e unitevi un trito di rosmarino, salvia, maggiorana e, se piace, pochissimo aglio sminuzzato molto finemente. Fate indurire in frigo. 
  • Agli spinaci: tritate delle foglie di spinaci ben lavate e fatele appassire in una padella con 1 cucchiaio d’olio d’oliva, 2 filetti di acciuga sott’olio e un cucchiaio di uvetta sultanina.

Nota: provate a offrire, per l'aperitivo o un buffet, piccole patate preparate nello stesso modo, tiepide e farcite a piacere. Il tempo di cottura si riduce a mezz'ora circa.

Torna alla pagina Cucina facile