CucinaConMe

L'aiuto personale in cucina

cucina facile

cucina raffinata

cucina etnica

cucina dietetica

dolci e dessert

trucchi e consigli

schede

le vostre ricette

Ragù di verdure
  • Ingredienti per 4 persone (per condire circa 250/300 gr di pastaciutta): 1 piccolo porro, 1 zucchina, 1 carota, 50 gr di pisellini sgranati, 2 pomodori maturi oppure 150 gr di polpa in scatola, 2 cucchiai d’olio d’oliva, 1 spicchio d’aglio, sale.
  • Preparate le verdure: prendete un pezzetto di 5 cm nella parte bianca del porro, eliminate il primo strato esterno e tagliate il pezzo a fettine sottilissime. Sbucciate la carota e grattugiatela oppure tagliatela a bastoncini molto sottili. Lavate e asciugate la zucchine, eliminate le estremità e eventuali parti ammaccate. Grattugiate anche la zucchine oppure tagliatela a bastoncini sottili. Se usate pomodori freschi, scottateli per 10 secondi in acqua bollente. Spellateli, tagliateli in 2 e eliminate i semi e tagliate infine la polpa a pezzetti piccoli. Lessate i pisellini per 15 minuti in acqua poco salata.
  • Scaldate l’olio in una padella a fuoco moderato e fatevi soffriggere lo spicchio d’aglio (per insaporire bene l’olio). Togliete l’aglio e gettate nella padella il porro e la carota. Lasciate appassire per 5 minuti, quindi unite le zucchine. Lasciate cuocere per 10 minuti e unite a questo punto il pomodoro e i pisellini. Mescolate bene il tutto, salate leggermente e coprite la padella. Lasciate cuocere per circa 10 minuti e controllate la consistenza del sugo: deve essere abbastanza denso. E importante lasciare cuocere il tutto sempre piano, perché in questo modo le verdure diventeranno fondenti.

Note:

  • E preferibile grattugiare le verdure che diventano più tenere e cuociono in poco tempo.
  • I pomodori devono essere davvero maturi. Si trovano in inverno dei pomodori belli rossi fuori che rivelano una tristissima polpa rosata una volta tagliati: io consiglio in questa stagione la polpa in scatola che garantisce un buon sapore.
  • Si tratta chiaramente di una ricetta mirata ai bambini: il ragù è molto invitante e può essere anche in questo caso un modo per far accettare verdure a chi le rifiuta.
  • Potete usare questa ricetta anche per il risotto: preparate il ragù e unitelo al risotto 5 minuti prima della fine della cottura.
Torna alla pagina cucina facile