CucinaConMe

L'aiuto personale in cucina

cucina facile

cucina raffinata

cucina etnica

cucina dietetica

dolci e dessert

trucchi e consigli

schede

le vostre ricette

 

liquori bottiglie.jpg (34775 byte) Alcool etilico (per liquori)
  • La dicitura corretta è "alcool etilico neutro". L'etichetta spesso riporta "95%" ma in realtà sono 96% (cioè 96% di alcool puro su un totale di 100%), obbligatori per legge. 96% è la concentrazione massima per l'alcool alimentare.
  • Attenzione: l'alcool denaturato utilizzato per igiene e pulizie NON è adatto all'alimentazione perché il denaturamento si ottiene con l'aggiunta di una sostanza tossica. 
  • Quantità nelle ricette: attenzione, ricordo che nelle ricette viene sempre indicato il PESO, che no corrisponde al volume. Quindi l'alcool non va MISURATO ma va PESATO su una bilancia. 

 

  • ALCOOLISMO
  • E' bene ricordare che gli effetti dell'eccesso di alcool sono pericolosi per la persona, nell'immediato e nel lungo termine, con effetti sulla propria salute e sulla società che ci circonda. 
  • L'alcool è da considerarsi una droga a tutti gli effetti: in effetti ha per proprietà di alterare il funzionamento dei tessuti entro i quali si diffonde. L'effetto principale è sul sistema nervoso sul quale funziona come narcotico. Può dare all'inizio una impressione di eccitazione, ma in realtà  ha un effetto depressivo e interferisce con la memoria, la concentrazione e diminuisce la coordinazione dei muscoli.
  • Molte leggende vanno sfatate, come l'idea che ci si ubriachi di meno a stomaco pieno: in realtà l'alcool viene assorbito più rapidamente a stomaco vuoto e gli effetti sono più rapidi ma alla fine l'ubriachezza c'è nello stesso modo.
  • L'alcool non è in nessun caso "digestivo": al contrario, l'alcool rallenta la digestione.
  • L'alcool non "riscalda": benché possa dare una immediata sensazione di "caldo sotto la pelle", accade proprio il contrario. L'alcool raffredda l'organismo ed è assolutamente controindicato in situazioni in cui c'è rischio di assideramento (l'icona del cane San Bernardo con la fiaschetta di distillato è del tutto sbagliata). 
  • E, ci tengo ad aggiungerlo. CHI BEVE NON GUIDA!
Torna alla pagina Schede