CucinaConMe

L'aiuto personale in cucina

cucina facile

cucina raffinata

cucina etnica

cucina dietetica

dolci e dessert

trucchi e consigli

schede

le vostre ricette

 

terrina anatra servita.jpg (62794 byte) Terrina d'anatra con pistacchi
  • Ingredienti per 6 persone: 1 anatra di 1,5 kg circa, 150 gr di pancetta tesa a fette sottili, 100 gr di prosciutto cotto in una sola fetta, 2 dl di di vino bianco, 1 bicchierino di Porto o Sherry, 100 gr di pistacchi col guscio (oppure 50 gr sgusciati), 2 foglie d'alloro, sale, pepe.
  • Togliete la pelle dell'anatra : incidete lungo lo sterno, quindi sollevate la pelle con le dita e tirate in modo di staccarla dalla carne, aiutandovi eventualmente con la lama del coltello. Procedete nello stesso modo con la pelle delle cosce.
  • Levate i filetti dal petto e tagliateli a strisce di 1 cm circa. Prelevate tutta la carne rimastaterrina anatra 2 procedimento.JPG (36764 byte) e tagliatela a tocchetti.
  • Mettete tutta la carne dell'anatra in una ciotola, unitevi le foglie d'alloro, condite con sale e pepe e bagnate con i due tipi di vino. Lasciate marinare per almeno 4 ore o, meglio ancora, un intera notte.
  • Sgusciate i pistacchi e scottateli per 3 minuti in acqua bollente. Scolateli e, non appena saranno tiepidi, togliete loro la pellicina che li ricopre: basta premete il pistacchio fra tre dita e il frutto si spella da solo.
  • Scolate la carne e deponete le strisce intere su carta assorbente per asciugarle. Tritate la carne rimasta, condite con sale e pepe e unite i pistacchi. Tagliate il prosciutto a stterrina anatra procedimento.jpg (56968 byte)risce.
  • Tappezzate interamente l'interno di una terrina di terracotta o di porcellana (non troppo grande: circa 15 x 8/9 cm) con le fette di pancetta leggermente accavallate. Riempite la terrina, alternando carne trita, strisce d'anatra e strisce di prosciutto. Ripiegate sulla superficie i lembi di pancetta e sistematevi sopra una foglia d'alloro. Coprite con un foglio di carta stagnola e chiudete con il coperchio. 
  • Sistemate la terrina in una pirofila con acqua calda e cuocete in forno giÓ caldo a 160░ per 1 ora 1/2. Quando la terrina Ŕ cotta, scolate il grasso che siterrina anatra prep.JPG (25719 byte) sarÓ formato e sistemate sulla superficie un assicella o un cartone rigido ricoperto con carta stagnola. Appoggiatevi sopra un peso di circa 1 o 2 kg. Lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente, quindi in frigo per almeno 4 ore. Servite la terrina a fette. 

Nota: potete tranquillamente preparare questa terrina con 2 o 3 giorni di anticipo

Torna alla pagina Cucina raffinata