CucinaConMe

L'aiuto personale in cucina

cucina facile

cucina raffinata

cucina etnica

cucina dietetica

dolci e dessert

trucchi e consigli

schede

le vostre ricette

 

tatin pesche.jpg (65212 byte) Torta tatin di pesche
Ingredienti per 8 persone: 6 belle pesche bianche o gialle, 20 gr di burro, 40 gr di zucchero. Per la pasta: 75 gr di burro, 75 gr di zucchero semolato, 1 uovo medio, 175 gr di farina, sale, scorza di limone grattugiata. 
  • Preparate prima di tutto la pasta: tagliate il burro a dadini e lasciatelo a temperatura ambiente per mezz’ora. Montatelo con una frusta elettrica fino a ottenere una crema e, continuando sempre a battere con la frusta, unite prima lo zucchero, la scorza di limone, poi l’uovo con un pizzico di sale e infine la farina. 
  • Avvolgete la pasta in un foglio di pellicola trasparente e riponete in frigo per 1 ora circa. 
  • Preparate ora le pesche: scottatele per 5 secondi in acqua bollente e spellatele. Tagliatele in due e eliminate il nocciolo. 
  • Scaldate una padella a fuoco medio e fatevi sciogliere il burro. Deponete le pesche con il lato tagliato sotto e lasciate cuocere per 2 minuti circa, sempre a fuoco medio. Cospargete con lo zucchero e voltate le pesche. Dopo altri 2 o 3 minuti spegnete la fiamma. Trasferite le mezze pesche nello stampo da crostata con il lato tagliato sotto e versatevi sopra il caramello che si è formato nella padella. Lasciate intiepidire per 10 minuti almeno. 
  • Stendete la pasta con il mattarello su un piano infarinato in modo da ottenere un disco appena piu’ grande dello stampo. Trasferite la pasta sulla pesche e ripiegate il bordo della pasta facendolo aderire al bordo dello stampo. 
  • Cuocete nel forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa, o fino a quando la superficie sara’ ben dorata. Lasciate intiepidire per 15 minuti fuori dal forno. Sistemate un piatto rovesciato sullo stampo e capovolgete rapidamente il tutto.

NOTA : servite tiepido o freddo, ma non a temperatura di frigorifero.

Torna alla pagina Dolci e dessert